Metodi Contraccettivi : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Metodi contraccettivi ormonali

I metodi contraccettivi ormonali sfruttano l'azione di ormoni di sintesi per ridurre il rischio di concepimento. La pillola contraccettiva, la minipillola, il cerotto anticoncezionale e l'anello anticoncezionale rientrano nella vasta gamma di metodi contraccettivi ormonali che, se usati correttamente, hanno un'efficacia totale nelle prevenzione di eventuali gravidanze.

La pillola contraccettiva, è l'anticoncezionale più sicuro, comodo e utilizzato al mondo dalle donne che vogliono prevenire il rischio di gravidanze indesiderate. Esistono diverse tipologie di pillola contraccettiva a seconda del contenuto ormonale. La pillola contraccettiva tradizionale contiene due ormoni sessuali femminili, l'estrogeno e il progesterone, e per questo viene chiamata pillola combinata. Grazie all'assunzione costante di questi due ormoni i meccanismi di autoregolazione delle ovaie vengono alterati e la produzione di ovuli viene sospesa per tutto il periodo in cui si assumerà la pillola contraccettiva. La minipillola si differenzia dalla pillola combinata perché contiene invece un solo ormone, il progesterone, ed è consigliata alle fumatrici, alle donne con più di 35 anni di età, in allattamento o alle donne che non possono assumere estrogeno.


L'ampia scelta di metodi contraccettivi orali disponibili sul mercato offre alle donne la possibilità di scegliere la pillola contraccettiva più indicata per il proprio organismo e le proprie esigenze.

Tuttavia, per le donne che non amano sentirsi vincolate dall'assunzione quotidiana della pillola, è possibile optare anche per altri metodi contraccettivi ormonali di pari efficacia come il cerotto anticoncezionale ad applicazione transdermica e l'anello anticoncezionale ad inserimento vaginale.

Pillola Contraccettiva Combinata
La pillola contraccettiva è un metodo anticoncezionale ormonale che sfrutta l’azione combinata di un estrogeno e di un progestinico di sintesi assai simili a quelli prodotti naturalmente dall’organismo femminile. Le pillole contraccettive combinate includono le pillole monofasiche, bifasiche e trifasiche e ad ogni pillola contraccettiva corrispondono principi attivi e livelli ormonali differenti.
Minipillola
La minipillola contraccettiva è un metodo anticoncezionale ormonale che sfrutta l’azione del solo progestinico di sintesi ed è particolarmente indicata per le donne in fase di allattamento, di età superiore ai 35 anni, che fumano o che risultano sensibili agli estrogeni contenuti nella pillola contraccettiva combinata. La minipillola va assunta per 28 giorni senza interruzioni e comporta una scarsa incidenza di effetti collaterali.
Trattamenti: Cerazette
Cerotto Contraccettivo - Evra
Il cerotto anticoncezionale è una valida alternativa ormonale alla pillola contraccettiva. L’innovativa formulazione transdermica del cerotto permette un rilascio graduale e costante di ormone estrogeno e progestinico attraverso la cute. A differenza della pillola, il cerotto non va impiegato quotidianamente ma applicato una sola volta la settimana, risultando ideale per le donne che non vogliono sentirsi “schiave” della pillola o che cercano un contraccettivo con minori effetti collaterali a livello gastrointestinale.
Trattamenti: Evra
Anello Contraccettivo - NuvaRing
L'anello anticoncezionale o anello vaginale, è un'altra valida alternativa alla pillola contraccettiva. Attraverso l’inserimento vaginale, l’anello permette un rilascio diretto di ormone estrogeno e progestinico con una sola e semplice applicazione mensile. L’anello anticoncezionale è la soluzione ideale per le donne che amano la praticità e necessitano di una contraccezione dai ridotti effetti collaterali e dalle minime implicazioni gastrointestinali.
Trattamenti: NuvaRing