Cistite

Usa i semi di zucca per prevenire la cistite! : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 18/01/2013 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Usa i semi di zucca per prevenire la cistite!

Prevenire la cistite in modo naturale con i semi di zucca

I benefici dei semi di zucca sulla nostra salute sono noti da diversi secoli grazie alle proprietà rilassanti-sedative, emollienti, blandamente lassative e diuretiche. Per tale ragione tali semi rientrano tra i rimedi naturali per le infezioni urinarie in base alla loro capacità di prevenire la cistite e i problemi alla prostata.

Ai principi attivi contenuti nei semi di zucca, in particolare la cucurbitina, è riconosciuta un’azione preventiva nei confronti di tutti i disturbi dell’apparato urinario, sia maschile che femminile. Infatti, questi semi sono un toccasana per prevenire la cistite e altre infiammazioni della vescica causate dall’esposizione al freddo, catarro vescicale, incontinenza ed enuresi notturna.

Come utilizzare i semi di zucca per prevenire la cistite

Il consumo quotidiano dei semi di zucca rappresenta un valido metodo di prevenzione o un trattamento casalingo per quei disturbi leggeri che interessano l’apparato urinario. Per usufruire al massimo dei benefici dei semi di zucca, il dosaggio giornaliero raccomandato dovrebbe essere di circa tre cucchiai al giorno di semi crudi.

Però va ricordato che, essendo questi molto ricchi di grassi e quindi abbastanza calorici, bisogna ridurre l’apporto calorico di altri alimenti nell’ambito della giornata. Ma come mangiarli? I semini possono essere lasciati seccare per qualche giorno, poi spellati e mangiati crudi oppure leggermente tostati, però senza sale aggiunto, o ancora cotti in forno, a seconda del proprio gusto.

Usufruire dei benefici dei semi di zucca anche con gli integratori

La varietà di zucca “Cucurbita stiriana” produce dei semi verdi con il guscio talmente morbido che non è necessario spellarli. I semi di zucca sono un ottimo snack sia per gli adulti che per i più piccoli, infatti, possono essere serviti con l’aperitivo o la mattina nel latte per arricchire il muesli della prima colazione.

Tuttavia, per esser certi di consumare regolarmente una buona dose di semi possono è possibile ricorrere anche ad integratori alimentari o prodotti erboristici che contengano i semi in questione o un loro estratto, oleoso e/o secco.

Per utilizzarli come rimedio per prevenire la cistite o la prostatite, occorre far cuocere i semi in acqua o latte e bere il decotto, molto simile ad una orzata. La bevanda ottenuta oltre a lenire le irritazioni delle vie urinarie, è anche ottimo per conciliare il sonno.

Cerchi un modo efficace per combattere la cistite? Clicca qui!

Aggiungi Commento
Altre Notizie
Cistite in estate - Prevenzione e cura

Cistite, in estate è più frequente

In estate la cistite è più frequente. Scopri su Cresit Italia la prevenzione e la cura della.. Leggi Tutto...

Proprietà dell’equiseto: valido alleato delle vie urinarie

Proprietà dell’equiseto: valido all..

Le proprietà dell’equiseto sono innumerevoli ma, in particolare, questa erba è uno dei più ef.. Leggi Tutto...

Il decotto d’orzo tra i rimedi naturali per la cistite

Il decotto d’orzo tra i rimedi natur..

Il decotto d’orzo rientra tra i rimedi naturali per la cistite, poiché è in grado di alleviare.. Leggi Tutto...

Imparare a riconoscere i sintomi della cistite

Imparare a riconoscere i sintomi della..

Imparare a riconoscere i sintomi della cistite serve ad evitare che l’infiammazione si aggravi e.. Leggi Tutto...