Micosi della pelle

Micosi dell'unghia, tra fattori di rischio e terapia : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 31/07/2013 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Micosi dell'unghia, tra fattori di rischio e terapia

Micosi dell'unghia - 12 fattori di rischio per l'onicomicosi

La micosi dell'unghia è un'infezione più frequente di quel che si pensi, infatti, ha un'incidenza che varia dal 30 al 50% solo nella nostra penisola.

A seguito del crescente numero di casi di onicomicosi, l'ONO (Osservatorio Nazionale sull'Onicomicosi), in collaborazione con 25 medici, ha evidenziato ben 12 fattori di rischio che predispongono alla malattia, augurandosi che la loro divulgazione serva ad una maggiore prevenzione verso la fastidiosa ed antiestetica micosi dell'unghia.

I 12 fattori di rischio che favoriscono la proliferazione micotica sulle unghia di mani e piedi sono:

1. Onicomicosi avuta in passato

2. Diabete

3. Micosi della pelle avuta in passato

4. Alluce valgo

5. Utilizzo di scarpe scomode

  • 6. Onicomicosi verificatasi in membri della famiglia

    7. Malattie vascolari

    8. Contatto frequente con agenti "aggressivi"

    9. Acne

    10. Dermatiti atopiche

    11. Patologie cardiache

    12. Ipertensione

    Dall'indagine ONO, inoltre, è emerso che chi pratica attività sportiva, ha una sudorazione eccessiva o non rispetta delle norme igieniche ha maggiori probabilità di soffrire di micosi dell'unghia.

    Terapia della micosi dell'unghia

    Gli esperti concordano nel ritenere la prevenzione una delle migliori armi contro l'onicomicosi. Tuttavia se la malattia prende il sopravvento è possibile avviare una terapia della micosi dell'unghia che varia a seconda della gravità ed estensione dell'infezione.

    Per agire miratamente sui miceti responsabili della micosi dell'unghia la terapia può essere sia sistemica che topica. Generalmente quando l'infezione è poco estesa, smalti, creme e pomate possono risultare sufficienti a debellare i funghi.

    Nel caso la micosi dell'unghia sia persistente o recidiva, invece, soluzioni terapiche valide consistono nell'assunzione di farmaci ad uso orale che agiscono dall'interno ed in maniera più incisiva. Si ricordi però che qualsiasi tipo di cura va effettuata tempestivamente poiché un aggravarsi dell'infezione talvolta può richiedere l'asportazione chirurgica dell'unghia.

    Aggiungi Commento
Altre Notizie
Macchie bianche sulla pelle, attenzione alla Pitiriasi Versicolo

Mare, sole, abbronzatura e... quelle m..

Con l'estate molti notano la comparsa di macchie bianche sulla pelle. In alcuni casi può trattars.. Leggi Tutto...