Influenza

Arriva il cellulare anti-influenza per prevenire il raffreddore : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 11/01/2013 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Arriva il cellulare anti-influenza per prevenire il raffreddore

Prevenire il raffreddore con il cellulare anti-influenza

Il telefonino ha ormai conquistato un posto d’onore nella vita quotidiana, strumento indispensabile da cui non ci separiamo mai. Ma a dispetto della sua utilità, il nostro amato smartphone risulta essere sporco ben 18 volte di più del comando dello sciacquone nel wc.

Infatti, il cellulare rappresenta un incredibile ricettacolo di batteri e virus, incluso quello dell’influenza, che colpiscono con più facilità le persone che usano e scambiano spesso il telefono con amici e colleghi. Basti pensare che sulla superficie di uno smartphone sono presenti più di 8.000 diversi agenti patogeni, di cui il 30% finisce sulle mani dell’inconsapevole utilizzatore.

Il nuovo smartphone? È anti-influenza

Ma la tecnologia pensa anche a questo! Infatti, batteri, virus, funghi o altre minacce per la salute possono essere sconfitti, evitando i malanni di stagione grazie al cellulare anti-influenza. L’innovativo smartphone è stato presentato in occasione dell’International Ces 2013, la mostra dell’elettronica di consumo a Las Vegas.

Per prevenire il raffreddore e i malanni di stagione, quindi, sfodereremo il nostro telefonino. Infatti, da oggi, sarà disponibile un dispositivo per iPhone e Blackberry che si presenta come una normale custodia per cellulari e funge da “neutralizzatore” di germi.

Come prevenire il raffreddore…Con il telefonino

La miracolosa azione disinfettante avviene attraverso alcuni Led che si illuminano e proiettano sullo schermo dello smartphone raggi ultravioletti in grado di disinfettante efficacemente la superficie in soli 30 secondi.

La compagnia che lo produce, la Sensor Electronic Technology (Seti), garantisce che in questo modo vengono uccisi addirittura il 99,9% dei germi presenti sullo schermo del cellulare, inclusi anche il temibile E.coli, responsabile di gravi infezioni gastrointestinali, e l'adenovirus, il virus del raffreddore, oltre a quello dell'influenza. Una curiosa soluzione per contrastare i virus influenzali, ma sarà davvero efficace?

Aggiungi Commento
Altre Notizie
Usare Twitter aiuta a controllare i casi di influenza stagionale

Usare Twitter aiuta a controllare l'in..

Usare Twitter consente di controllare la diffusione dell'influenza stagionale e di altre malattie .. Leggi Tutto...

Indossare i guanti aiuta a prevenire l’influenza

Indossare i guanti aiuta a prevenire l..

Indossare i guanti aiuta a prevenire l’influenza, poiché consente di proteggerci dalla contamin.. Leggi Tutto...

Combattere l’influenza: bere birra tiene lontano il raffreddore!

Combattere l’influenza: bere birra t..

Un gruppo di ricercatori giapponesi ha scoperto che bere birra aiuta a combattere l’influenza gr.. Leggi Tutto...

Autunno, influenza e malanni di stagione: i rimedi per combatterli

Autunno, influenza e malanni di stagio..

Con l’arrivo dell’autunno compaiono anche i malanni stagionali, per questo è utile conoscere .. Leggi Tutto...

Virus influenzale: per l’inverno 2012-2013 sarà più aggressivo

Virus influenzale: per l’inverno 201..

La nuova ondata di influenza stagionale 2012-2013 sarà più aggressiva degli scorsi anni, poiché.. Leggi Tutto...

Settembre:italiani a rischio influenza

Settembre:italiani a rischio influenza

L’influenza di settembre ha già colpito 50 mila italiani, ma i virus parainfluenzali potrebbero.. Leggi Tutto...

Influenza, Dna e sistema immunitario: esiste un nesso

Influenza, Dna e sistema immunitario: ..

Esisterebbe un nesso tra Dna, sistema immunitario ed influenza. Secondo un team di esperti le muta.. Leggi Tutto...

L’Italia e l’influenza 2012

L’Italia e l’influenza 2012

Con l’arrivo del freddo aumentano i casi di influenza 2012. Gli esperti invitano a prevenire l�.. Leggi Tutto...