Acne

Problemi di acne? Sveliamo tutte le cause dei brufoli : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 18/02/2013 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Problemi di acne? Sveliamo tutte le cause dei brufoli

I problemi di acne e le errate convinzioni sulle cause dei brufoli

La comparsa di qualche brufoletto molesto è un’esperienza che prima o poi capita a tutti nella vita e sembra quasi che gli astuti “punticci” prediligano proprio le occasioni meno opportune per farci visita. Al di là di questo, i problemi di acne rappresentano un disturbo frequente tra gli adolescenti, ma possono riguardare anche individui adulti.

Nonostante sia una condizione tanto comune, vigono ancora diverse errate convinzioni sulle cause dei brufoli, che vanno sradicate una volta per tutte. In primo luogo, per quanto riguarda l’alimentazione, viene considerato come un dato di fatto che la cioccolata e i salumi favoriscano o peggiorino l’acne. Sbagliato!

In realtà, non è stato dimostrato che determinati alimenti rientrino tra le cause dell’acne. Anche se è vero che una dieta corretta e ricca di frutta e verdure contribuisca ad avere una pelle luminosa e compatta e che, disturbi digestivi e stitichezza siano considerati delle concause di pelle impura e punti neri.

Problemi di acne: facciamo chiarezza

Altro punto da chiarire sui problemi di acne riguarda l’età in cui si manifesta tale disturbo, considerato esclusiva prerogativa della pubertà. Invece, vi è una piccola percentuale di casi in i brufoli interessano anche l’età adulta, senza contare che nelle donne tendono a presentarsi ciclicamente in prossimità delle mestruazioni.

Ancora, quante volte avete sentito dire che il sole secca i brufoli? A tal riguardo, va specificato che è vero che esporsi al sole può migliorare i problemi di acne, ma solo in un primo momento, infatti si tratta di un effetto temporaneo.

Come comportarsi se si hanno problemi di acne?

Al di là delle cause dei brufoli, i problemi di acne non passano da soli con il tempo e soprattutto, non senza un mirato intervento. Infatti, si tratta di un disturbo che deve essere affrontato in modo specifico, onde evitare che lasci cicatrici sul viso.

Per tale ragione, è importante confrontarsi con il proprio medico, oppure con un dermatologo o un endocrinologo, al fine di avere un parere da parte di un esperto. Per quanto concerne la pulizia, è doveroso rispettare rigorosamente le norme igieniche.

È consigliato di lavarsi il viso delicatamente con prodotti specifici più volte al giorno, evitando di utilizzare detergenti troppo aggressivi o che contengano alcol. E soprattutto, mai e poi mai schiacciare comedoni e pustole o eliminare le crosticine, poiché si rischia solo di peggiorare la situazione.

Aggiungi Commento
Altre Notizie
Cicatrici dell’acne: via con il laser CO2 e le radiofrequenze

Cicatrici dell’acne: via con il lase..

Ricercatori giapponesi mettono a confronto il laser CO2 e le radiofrequenze, due tecniche che risu.. Leggi Tutto...

Evitare i brufoli? È un gioco da ragazzi!

Evitare i brufoli? È un gioco da raga..

Esistono facili accorgimenti per evitare i brufoli rispettando semplicemente le normali norme igie.. Leggi Tutto...

Eliminare le cicatrici dell’acne con la dermoabrasione

Dermoabrasione: rimedio per eliminare ..

Per eliminare le cicatrici di acne, rughe o rimuovere tatuaggi, si può ricorrere alla dermoabrasi.. Leggi Tutto...

Cause dell’acne: tutta colpa delle ghiandole sebacee infiammate!

Cause dell’acne: tutta colpa delle g..

Le cause dell’acne sono da ricercare nella presenza di ghiandole sebacee infiammate e tra i rime.. Leggi Tutto...