Cistite

Proprietà dell’equiseto: valido alleato delle vie urinarie : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 02/11/2012 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Proprietà dell’equiseto: valido alleato delle vie urinarie

Proprietà dell’equiseto per la salute

Sentire parlare di equiseto, meglio conosciuto con il termine di “coda di cavallo”, può lasciare spiazzati, perché sicuramente saranno in pochi a sapere che si tratta una pianta erbacea la cui superficie, sia fresca che secca, viene utilizzata per scopi medicinali.

Le proprietà dell’equiseto sono infatti innumerevoli, a partire dalla sua efficacia nella terapia di supporto per l'osteoporosi fino al suo utilizzo per il trattamento di alcune condizioni, quali bruciature, dolori articolari, distorsioni e ferite.

Sorprendenti proprietà dell’equiseto per il benessere delle vie urinarie

Le proprietà dell’equiseto non si limitano a questo poiché questa erba rientra tra i rimedi naturali delle infezioni delle vie urinarie e i calcoli renali. Infatti, la coda di cavallo viene impiegata principalmente come diuretico, soprattutto se usato sotto forma di decotto, e risulta estremamente utile nel contrastare la ritenzione idrica e per il drenaggio delle vie urinarie. Per tale ragione, è anche usato per ridurre le recidive della cistite e per il benessere della prostata.

Queste straordinarie proprietà dell’equiseto sono dovute al silicio, minerale contenuto al suo interno che contribuisce a eliminare le scorie metaboliche, nello specifico urea, acido urico, nicotina, con un benefico effetto depurativo.

Come sfruttare al meglio le proprietà dell’equiseto

L’equiseto viene impiegato soprattutto come diuretico e il modo migliore per sfruttare le sue qualità diuretiche è di assumerlo sotto forma di infuso. Per la preparazione di una tisana a base di questa erba è necessaria una manciata di equiseto, pari ad un cucchiaio, ed una tazza d’acqua. In primo luogo, bisogna adagiare l’erba in un pentolino con dell’acqua fredda, poi accendere il fuoco e portare ad ebollizione. In seguito, coprire la tazza contenente la bevanda e lasciare in infusione per 10 minuti circa.

L’ultimo step prevede di filtrare l’infuso e berlo lontano dai i pasti per usufruire a pieno delle benefiche proprietà dell’equiseto. Tuttavia, è opportuno sapere che gli effetti diuretici di questa erba possono essere controindicati nel caso di assunzione di determinati farmaci, come la digossina, impiegata nel trattamento dell’insufficienza cardiaca congestizia, la fenitoina, gli anticoagulanti ed altri. Di conseguenza, se si assumono medicinali sarebbe bene consultarsi con il proprio medico per esser certi che l’equiseto possa essere utilizzato senza alcun problema.

I rimedi per la cistite disponibili su Cresit Italia


Aggiungi Commento
Altre Notizie
Cistite in estate - Prevenzione e cura

Cistite, in estate è più frequente

In estate la cistite è più frequente. Scopri su Cresit Italia la prevenzione e la cura della.. Leggi Tutto...

Usa i semi di zucca per prevenire la cistite!

Usa i semi di zucca per prevenire la c..

I semi di zucca rientrano tra i rimedi naturali per le infezioni urinarie, grazie alle loro propri.. Leggi Tutto...

Il decotto d’orzo tra i rimedi naturali per la cistite

Il decotto d’orzo tra i rimedi natur..

Il decotto d’orzo rientra tra i rimedi naturali per la cistite, poiché è in grado di alleviare.. Leggi Tutto...

Imparare a riconoscere i sintomi della cistite

Imparare a riconoscere i sintomi della..

Imparare a riconoscere i sintomi della cistite serve ad evitare che l’infiammazione si aggravi e.. Leggi Tutto...