Infezioni genitali

Igiene intima eccessiva: maggiore rischio di infezioni sessuali : dosaggio, prezzo, recensioni e effetti collaterali

Pubblicato: 29/03/2013 00 Commenti |
Invia con Facebook Invia con Twitter Invia e-mail Notizie Salute Share
Igiene intima eccessiva: maggiore rischio di infezioni sessuali

Igiene intima femminile: occhio a non esagerare

”Quando è tanto è troppo”, diceva l’icona di stile di tutti i tempi Coco Chanel e questo saggio consiglio non vale solo per la moda, ma anche per l’igiene intima. Sì, perché l’uso eccessivo di detergenti può favorire il rischio di infezioni sessuali, come le vaginosi batteriche, l’herpes genitale e la clamidia.

La scoperta è il risultato di una ricerca effettuata presso l’Università della California di Los Angeles e pubblicato sulla rivista medica “Obstetrics and Gynaecology”. Inoltre, secondo gli studiosi statunitensi, altrettanto “pericolosi” sono la vaselina e gli oli non specifici che vengono spesso usati duranti i rapporti sessuali al posto dei lubrificanti appositamente realizzati per tale funzione.

Perché l’eccessiva igiene intima favorisce le infezioni sessuali?

Gli esperti spiegano che tale fenomeno si verifica perché i microrganismi che compongono la flora vaginale con il compito di proteggere gli organi genitali della donna dagli agenti esterni, sono sensibili all’azione dei detergenti.

Questi ultimi, infatti, tendono ad alterare il PH vaginale e ad indebolire le naturali difese del nostro organismo che, di conseguenza, è maggiormente esposto all’attacco di batteri e lieviti dannosi. Inoltre, i profumi contenuti in questi prodotti tendono anche a favorire irritazioni e dermatiti e, in più, quelli a base di talco aumentano il rischio di cancro alle ovaie.

Uso di detergenti per l’igiene intima: un’abitudine diffusa

Secondo le statistiche, i lubrificanti e i detergenti interni per l’igiene intima femminile sono molto gettonati, come dimostra il 66% delle 141 donne coinvolte nello studio che ha dichiarato di farne uso abituale e, di queste, il 30% utilizza prodotti per il solo uso esterno.

Scelta sbagliatissima, considerando che la vaselina aumenta del 32% l’incidenza della vaginosi batterica. Al contrario, le donne che usano soltanto prodotti specifici per l’igiene intima non hanno riportato alcuna infezione sessuale.

Aggiungi Commento
Altre Notizie
Occhio all’uso dello smartphone: è responsabile di calo della libido

L'uso dello smartphone tra le cause de..

Sembra che un eccessivo uso dello smartphone determini calo della libido, spegnendo la passione an.. Leggi Tutto...

Ceretta inguinale pericolosa: causa gravi infezioni intime

Ceretta inguinale pericolosa: causa gr..

È scattato l’allarme per la ceretta inguinale. Infatti la depilazione all’inguine causa ferit.. Leggi Tutto...

Malattie genitali? I jeans skinny tra le cause

Malattie genitali? I jeans skinny tra ..

I jeans skinny, se pur di moda, potrebbero favorire l’insorgenza di malattie genitali, specie ne.. Leggi Tutto...

Il lupus eritematoso sistemico tra le cause dell’herpes zoster

Il lupus eritematoso sistemico tra le ..

Il lupus eritematoso sistemico favorirebbe la comparsa dell’herpes zoster (Fuoco di S. Antonio) .. Leggi Tutto...

Herpes virus: maggiore vulnerabilità per i fumatori

Herpes virus: maggiore vulnerabilità ..

La dipendenza dal fumo aumenterebbe le probabilità di contrarre l’herpes virus. Inoltre, le sos.. Leggi Tutto...

Herpes Zoster: Informazioni utili

Herpes Zoster: Informazioni utili

L’herpes Zoster è noto anche come Fuoco di Sant’Antonio. Capire di cosa si tratta, riconoscer.. Leggi Tutto...

Infezioni Genitali: aumentano in Italia

Infezioni genitali: aumentano in Italia

Le infezioni genitali e le malattie sessualmente trasmissibili sono in costante aumento, ed in Ita.. Leggi Tutto...

Herpes zoster: fattore di rischio dell’ictus

Herpes zoster: fattore di rischio dell..

Quando si viene colpiti dall’herpes zoster, secondo alcuni ricercatori, è necessario porre atte.. Leggi Tutto...